Avvio procedura rimozione di Giovanni Siano da commissario-liquidatore del Consorzio di Bacino SA3

Ancora una decisione da parte del presidente della Provincia, Canfora, che avrebbe avviato la procedura di rimozione per Giovanni Siano da commissario liquidatore del ramo rifiuti del Consorzio di Bacino Salerno 3 con sede a San Rufo

Il Presidente della Provincia Giuseppe Canfora nel provvedimento siglato lo scorso 27 gennaio, ma reso noto oggi, ha evidenziato due diverse motivazioni, intanto il mancato accoglimento da parte di Siano della richiesta del Presidente di rassegnare le dimissioni dall’incarico conferitogli nel 2010 dall’allora Presidente della Provincia Edmondo Cirielli. Richiesta di dimissioni fatta anche ai commissari liquidatori degli altri 3 Consorzi di Bacino esistenti sul territorio provinciale.

Il secondo motivo è la mancata risposta alla richiesta di chiarimenti in merito ad un dossier nel quale si denunciavano gravi irregolarità che sarebbero state commesse da Siano nella gestione del ramo rifiuti del Consorzio di Bacino Salerno 3.

In merito al dossier in questione, Siano nelle scorse settimane aveva annunciato che avrebbe dato mandato ai suoi legali per querelare l’autore dello stesso.

Noi lo abbiamo intervistato. Riascoltalo QUI

Intervista Siano

Lascia un Commento