Aveva ingerito 15 ovuli di eroina, arrestato 28enne nigeriano a Salerno

Operazione antidroga ieri sera a Salerno dei Falchi della Squadra Mobile del capoluogo che hanno bloccato un giovane di origini nigeriane, 28enne, con 15 ovuli di eroina per un peso di circa 172 grammi, che li aveva ingoiati alla vista degli agenti.

Il blitz è scattato in Piazza  della Concordia. I poliziotti hanno notato che il 28enne aveva ingerito qualcosa con l’evidente scopo di eludere il controllo.

Lo hanno condotto in Questura per l’identificazione e durante i controlli il 28enne che si trova in Italia con un permesso di soggiorno per motivi umanitari, ha accusato un forte mal di stomaco e uno stato di malessere per cui è stato condotto in ospedale. Poco dopo il ricovero ha espulso 15 ovuli al cui interno c’era eroina per un peso complessivo di 172 grammi.

E’ stato quindi arrestato e condotto presso Casa Circondariale di Fuorni.

Lascia un Commento