Aveva aggredito con le forbici il figlio di 7 anni, resta in carcere

Skill Alexa di Radio Alfa per dispositivi Amazon Echo
Radio ALFA, LIVE • LOCAL • SOCIAL

Resta in carcere l’uomo che sabato scorso ha ferito con le forbici il figlio di 7 anni nella loro abitazione tra Salerno e Pontecagnano.

Lo ha deciso il Gup del Tribunale di Salerno che ha convalidato l’arresto disponendo la custodia cautelare in carcere.

L’uomo si è avvalso della facoltà di non rispondere alle domande del giudice.

 

Secondo quanto ricostruito dai Carabinieri di Salerno, l’uomo, disoccupato, stava mostrando interesse da qualche tempo per gli allineamenti dei pianeti e i calendari maya.

Tra le testimonianze raccolte anche quella della madre del piccolo che era in casa al momento dell’aggressione ed aveva provato a difendere il figlio frapponendosi tra lui e il marito riportando anche lei qualche lieve ferita.

Il bambino resta ricoverato nel reparto di Chirurgia Pediatrica del “Ruggi”. Le sue condizioni non sarebbero gravi ma è sotto choc.

 

Sei su Telegram? Per ricevere le notizie in tempo reale è possibile unirsi gratis al canale Telegram di Radio Alfa.
Se trovi interessante questo articolo, condividilo sui tuoi social e segui Radio Alfa anche su FacebookTwitter e Instagram.
Non esitare a lasciare un tuo commento ai nostri articoli.

Vipnet, la soluzione per internet e voip senza linea fissa

Lascia un Commento

Contattaci whatsapp