Autorizzato lo sforamento delle ore di straordinario all’Umberto I di Nocera

E' stato autorizzato, limitatamente al periodo estivo, e in particolare per le Unità operative del pronto soccorso, anestesia e rianimazione, blocco operatorio ostetricia e ginecologia, il superamento in deroga delle 250 ore annue per prestazioni di lavoro straordinario, nel rispetto della Legge 161/2014.
Lo ha stabilito, come racconta Salerno Sanità, il capo del personale dell’Asl Salerno, Franco Avitabile, in riferimento all'Umberto I di Nocera Inferiore per risolvere 
per il periodo estivo la grave carenza di personale che si registra nell’ospedale più grande dell’Azienda

Lascia un Commento