Autonomia, De Luca “sintonia con nuova impostazione unitaria”

Skill Alexa di Radio Alfa per dispositivi Amazon Echo
Radio ALFA, LIVE • LOCAL • SOCIAL

Piena sintonia tra il governatore della Campania Vincenzo De Luca e il ministro per gli Affari Regionali, Francesco Boccia, sul tema dell’autonomia differenziata, al centro dell’incontro che ieri si è svolto alla Regione.

Al termine della riunione De Luca ha detto che la discussione è stata molto interessante e positiva consentendo di “guardare al rapporto con il nuovo governo con grande serenità”. 

Sul tema delle autonomie De Luca ha sottolineato come in qualche modo si riparta da zero: “La svolta radicale che propone il ministro Boccia – ha spiegato il governatore – è che non si ragiona partendo dalla spesa storica ma dalla cornice unitaria, relativa al rapporto Stato-Regioni”. C’è accordo totale sul fatto che in sostanza si parta dalla definizione dei Lep, i Livelli essenziali di prestazione. I punti di sintonia tra il governatore campano e il nuovo corso sulle riforme istituzionali riguardano l’intangibilità della scuola pubblica, ma anche sanità pubblica e infrastrutture e sull’obiettivo – come ha riferito De Luca – di raggiungere il 34% degli investimenti complessivi al Sud. “E’ un obiettivo di sostanza perso per strada dai tempi di Ciampi e che oggi viene proposto come nuovo obiettivo di questo governo”, ha concluso il governatore campano.

 

 

Sei su Telegram? Per ricevere le notizie in tempo reale è possibile unirsi gratis al canale Telegram di Radio Alfa.
Se trovi interessante questo articolo, condividilo sui tuoi social e segui Radio Alfa anche su FacebookTwitter e Instagram.
Non esitare a lasciare un tuo commento ai nostri articoli.

Vipnet, la soluzione per internet e voip senza linea fissa

Lascia un Commento

Contattaci whatsapp