Auto d’epoca e solidarietà nel Vallo di Diano, domenica 8 ottobre il Pararaduno Antonio Finamore

Torna, per il sesto anno consecutivo, il Pararaduno “Antonio Finamore” organizzato dall’ “Associazione Antonio Finamore c’ fai sta bbuon”.

L’appuntamento è per domenica 8 ottobre dalle 9:00 presso il piazzale del Centro Commerciale “Diano” ad Atena Lucana, da dove la carovana partirà alla volta di Buonabitacolo.

Il pararaduno coinvolgerà, alla guida di auto d’epoca, esperti driver accompagnati da amici disabili e anziani nello speciale ruolo di co-driver.

Sarà l’evento clou nell’ambito della campagna di sensibilizzazione “ABBATTIAMO LE BARRIERE, FISICHE E MENTALI” che l’Associazione Antonio Finamore da anni porta avanti.

Dopo aver attraversato i paesi del Vallo, infatti, si giungerà a Buonabitacolo, in piazza Agorà, dove l’Associazione donerà al comune una rampa per disabili per agevolare l’ingresso al plesso scolastico e alla Guardia Medica.

Alla cerimonia di abbattimento della barriera architettonica seguirà un ulteriore momento di riflessione, attraverso le testimonianze di chi si trova a vivere la disabilità nello sport e nel lavoro.

L’Associazione Antonio Finamore ha voluto rivolgere quest’anno un pensiero particolare ai tanti amici affetti da sordomutismo ed ha previsto, per tutta la durata del pararaduno, la presenza di un interprete nella Lingua dei Segni, come ulteriore gesto di sensibilizzazione e di superamento di quelle BARRIERE PSICOLOGICHE tanto difficili da abbattere.

Tutte le info per partecipare:

Lascia un Commento