Autista Cstp picchiato ieri sera da automobilista a Baronissi. Traffico in tilt

Un altro episodio di violenza ai danni di un conducente di un autobus del Cstp. E’ successo ieri sera a Baronissi, in via Ferreria, dove un automobilista ha colpito con una testata l’autista del bus lasciandolo sanguinante e scappando via in auto.

La violenta reazione dell’automobilista c’è stata dopo una fermata del bus che è ripartito e l’auto che seguiva ha tentato un sorpasso. In seguito alla manovra di sorpasso l’automobilista è rientrato in fretta nella carreggiata e il bus ha urtato lo specchietto della vettura. L’automobilista ha quindi bloccato la vettura è sceso e ha picchiato l’autista del Cstp che sembra stesse già prendendo foglio e penna per appuntare il numero di targa dell’auto. Ma l’uomo alla guida della vettura non gli avrebbe dato il tempo di farlo.

L’episodio ha mandato in tilt il traffico.

Su questa ennesima aggressione al personale del CSTP intervengono le organizzazioni sindacali denunciando un aumento di fenomeni su tutti i mezzi pubblici come bus e treni, ma anche nelle stazioni ferroviarie ed ai terminal bus.

“Occorre – secondo i sindacati – un’attenta valutazione del fenomeno, affinché possano essere messe in campo azioni mirate di prevenzione e repressione”. 

Lascia un Commento