Aumento contagi in Campania, il governatore De Luca invita ad annullare i viaggi all’estero

Skill Alexa di Radio Alfa per dispositivi Amazon Echo
Radio ALFA, LIVE • LOCAL • SOCIAL

“Non ci sono parole per censurare comportamenti di incredibile superficialità che sono alla base dei nuovi contagi causati dai rientri da vacanze all’estero, in particolare da Malta, Grecia, Ucraina, Croazia, Spagna”

Sono le dichiarazioni del governatore della Campania Vincenzo De Luca in merito all’aumento dei contagi nella nostra Regione.

“La convivenza civile  – sottolinea ancora il presidente campano – comporta doveri di responsabilità ineludibili, per se stessi, per le proprie famiglie e per la comunità. E’ intollerabile la totale indifferenza a questi doveri. Tanto più nel momento in cui vengono colpiti centinaia di concittadini al di sotto dei 35 anni e alla vigilia dell’apertura dell’anno scolastico” così De Luca che, tra gli esempi, riporta il caso nel Salernitano di un giovane rientrato da un viaggio in Spagna. In seguito è risultata positiva l’intera famiglia e sono state sottoposte a tampone decine di altri familiari e contatti vari avuti dai singoli componenti di cui al momento 5 sono già risultati positivi.

 

De Luca ha poi anticipato che partirà a breve l’effettuazione dei tamponi per chi rientra dall’estero anche all’aeroporto di Capodichino invitando però i cittadini campani ad evitare viaggi all’estero eventualmente già programmati.

 

Sei su Telegram? Per ricevere le notizie in tempo reale è possibile unirsi gratis al canale Telegram di Radio Alfa.
Se trovi interessante questo articolo, condividilo sui tuoi social e segui Radio Alfa anche su FacebookTwitter e Instagram.
Non esitare a lasciare un tuo commento ai nostri articoli.

Vipnet, la soluzione per internet e voip senza linea fissa

Lascia un Commento

Contattaci whatsapp