Aumentare l’occupazione femminile, dalla Regione Campania 26 milioni e mezzo di euro

Il Piano strategico per le Pari Opportunità ha ricevuto il via libera dalla Giunta regionale della Campania prevedendo interventi per 26 milioni e mezzo di euro.

L’obiettivo è di aumentare l’occupazione femminile, contrastare gli stereotipi di genere ed incoraggiare la partecipazione femminile nelle professioni scientifiche.

“Saranno finanziati – spiega l’assessore alle Pari opportunità e Formazione Chiara Marciani – percorsi di formazione, accompagnamento ed erogazione di incentivi per la creazione di impresa ed interventi volti ad aumentare l’inserimento delle donne nel mondo del lavoro. Saranno inoltre finanziate azioni di carattere culturale che favoriscano il superamento degli stereotipi legati al genere, ancora assai diffusi”.

Con questo Piano strategico per le Pari Opportunità in Campania si intende incoraggiare le ragazze e le giovani donne ad interessarsi alle scienze ed alle tecnologie che oggi sono diventate risorse essenziali per lo sviluppo dell’economia. Si prevede che entro il 2020 in Italia ci saranno circa 150mila posti di lavoro vacanti nell’ambito di scienza, tecnologia, ingegneria e matematica.

Lascia un Commento