Aumentano i furti di olio extravergine d’oliva dalle aziende salernitane. Ecco perchè

Preoccupa l’incremento dei casi di furto di prodotti agricoli dalle aziende salernitane. Nelle ultime giornate sono stati presi di mira i frantoi degli Alburni ma i casi si registrano anche in altre territori salernitani.

Secondo Massimo Cobellis, presidente del Consorzio di tutela dell’olio extravergine DOP del Cilento, l’olio, al di là del suo valore è merce preziosa da rubare per la facilità di poterlo reimmettere sul mercato…

Riascolta l'intervista realizzata da Ersilia Gillio  

Massimo Cobellis su furto olio Extra Vergine

Lascia un Commento