Aumentano i contagi a Sant’Antonio Abate, istituita mini zona rossa

Skill Alexa di Radio Alfa per dispositivi Amazon Echo
Radio ALFA, LIVE • LOCAL • SOCIAL

Una mini zona rossa è stata istituita nel Napoletano nel territorio del comune di Sant’Antonio Abate a causa del numero elevato di contagi registrati in una struttura ricettiva. Lo ha disposto con propria ordinanza il presidente della Regione De Luca.

Fino al 25 agosto 2020, è stata disposta la chiusura delle strutture ricettive “La Sonrisa” e “Hotel Villa Palmentiello”, di Sant’Antonio Abate, con obbligo di disinfezione e sanificazione di tutti i locali prima della riapertura. Ed ancora:”Ai cittadini aventi residenza, domicilio o dimora nella via Croce di Gragnano a Sant’Antonio Abate è fatto obbligo di isolamento domiciliare, con divieto di allontanamento dalle abitazioni fino al 14 agosto 2020. Ai cittadini indicati è consentito accedere alla propria residenza, domicilio o dimora nella menzionata strada, con obbligo di rimanervi in regime di isolamento domiciliare e di sottoporsi a tutti i controlli sanitari disposti dalla ASL competente. 

 

Il Comune di Sant’Antonio Abate, d’intesa con l’Unità di Crisi regionale e con il supporto della Protezione civile e del volontariato, assicura ogni forma di assistenza ai cittadini coinvolti anche attraverso la somministrazione di derrate alimentari e generi di prima necessità.

 

Sei su Telegram? Per ricevere le notizie in tempo reale è possibile unirsi gratis al canale Telegram di Radio Alfa.
Se trovi interessante questo articolo, condividilo sui tuoi social e segui Radio Alfa anche su FacebookTwitter e Instagram.
Non esitare a lasciare un tuo commento ai nostri articoli.

Vipnet, la soluzione per internet e voip senza linea fissa

Lascia un Commento

Contattaci whatsapp