Auletta, i carabinieri effettuano un trasporto protetto a favore di un paziente

Super Fibra 1000 Mega Open Fiber

Prezioso come sempre l’intervento delle forze dell’ordine in questa situazione di emergenza sanitaria anche nelle situazione apparentemente più semplici o normali.

Una pattuglia dei carabinieri della Compagnia di Sala Consilina ha effettuato un “trasporto protetto” da Auletta a Scafati di un borsone contenente effetti personali di un 50enne ricoverato all’Ospedale “Mauro Scarlato”.

 

L’uomo, due giorni prima, era risultato positivo al tampone per Covid-19 e d’urgenza trasportato e ricoverato con ventilazione artificiale presso l’ospedale scafatese. La sua famiglia, a causa dell’immediatezza del trasporto in ospedale, non aveva avuto il tempo di preparare una borsa con effetti personali necessari al ricovero ospedaliero.

Poi l’intero nucleo famigliare è stato costretto alla quarantena. 

 

Per ricevere le nostre notizie in tempo reale, unisciti gratis al canale Telegram di Radio Alfa.
Se trovi interessante questo articolo, condividilo sui tuoi social e segui Radio Alfa anche su FacebookTwitter e Instagram.
Non esitare a lasciare un tuo commento ai nostri articoli.

Super Fibra 1000 Mega Open Fiber
 

Lascia un Commento