Attività di ristorazione con consegna a domicilio dei cibi cotti, precisazioni dalla Regione Campania

Skill Alexa di Radio Alfa per dispositivi Amazon Echo
Radio ALFA, LIVE • LOCAL • SOCIAL

Un chiarimento viene fatto dall’Unità di crisi della Regione Campania in relazione all’ordinanza del 25 aprile 2020, sull’attività di ristorazione con consegna a domicilio dei cibi cotti.

Si precisa che tra gli esercizi per i quali l’attività è consentita figurano anche pub, vinerie, keebab e similari. In particolare si forniscono i seguenti chiarimenti: del dispositivo, relativo alle attività e ai servizi di ristorazione, si precisano, anche gli orari di esercizio, con consegna a domicilio: 

 

a) quanto ai bar, pasticcerie e gelaterie agli stessi annesse, rosticcerie, gastronomie, tavole calde e similari, consegne dalle ore 7 e con possibilità di effettuare l’ultima corsa di consegna alle ore 14; fanno eccezione gli esercizi presenti all’interno di strutture di vendita all’ingrosso che osservano orari notturni di esercizio, per i quali è consentita l’attività dalle ore 2 alle ore 8 sempre con divieto di somministrazione al banco e con consegna su chiamata; 

b)tutti gli altri esercizi, compresi i ristoranti, le pizzerie e le gelaterie che non sono annesse a bar e a pasticcerie, i pub nonché vinerie, keebab e similari, dalle ore 16 e con possibilità di effettuare l’ultima corsa di consegna alle ore 23.

 

Sei su Telegram? Per ricevere le notizie in tempo reale è possibile unirsi gratis al canale Telegram di Radio Alfa.
Se trovi interessante questo articolo, condividilo sui tuoi social e segui Radio Alfa anche su FacebookTwitter e Instagram.
Non esitare a lasciare un tuo commento ai nostri articoli.

Vipnet, la soluzione per internet e voip senza linea fissa

Lascia un Commento