Atti vandalici a Maiori, identificati alcuni minorenni

Sarebbe stata una baby-gang a compiere atti vandalici a Maiori prima su di un Ape Car, di proprietà di un anziano, e poi su di un’auto, danneggiata tra il 16 e il 21 agosto scorsi in Via Capitolo.

Sui due episodi indagano i carabinieri che, dopo l’acquisizione delle immagini delle telecamere di videosorveglianza della zona, avrebbero effettuato identificato già 5 minorenni, alcuni anche di 13 anni. Provengono sia dall’Agro nocerino che dal napoletano, tutti erano in vacanza con le famiglie a Maiori.

Il lavoro investigativo è coordinato dalla Procura dei Minori presso il tribunale di Salerno

Lascia un Commento