Atti osceni nei pressi di una scuola, denunciato 63enne a Cava de’ Tirreni

Skill Alexa di Radio Alfa per dispositivi Amazon Echo
Radio ALFA, LIVE • LOCAL • SOCIAL

A Cava de’ Tirreni la Polizia ha individuato e denunciato un uomo responsabile di atti osceni nei pressi di una scuola del centro. Si tratta di un 63enne, originario del napoletano e residente in un comune della provincia di Salerno, con piccoli precedenti per reati contro la persona.

A seguito di alcune segnalazioni, i poliziotti lo hanno controllato mentre sostava con l’auto davanti all’istituto comprensivo “Alfonso Balzico” con i vetri abbassati, denudandosi parzialmente e mostrando i genitali alle ragazze di passaggio. Grazie alle testimonianze, gli agenti hanno individuato l’uomo denunciandolo per aver più volte ripetuto i gravi atti nello stesso luogo antistante un edificio scolastico, in pieno centro cittadino.

 

Gli agenti hanno inoltre avviato le procedure per l’applicazione della misura di prevenzione del divieto di ritorno nel comune di Cava de’ Tirreni.

 

Sei su Telegram? Per ricevere le notizie in tempo reale è possibile unirsi gratis al canale Telegram di Radio Alfa.
Se trovi interessante questo articolo, condividilo sui tuoi social e segui Radio Alfa anche su FacebookTwitter e Instagram.
Non esitare a lasciare un tuo commento ai nostri articoli.

Vipnet, la soluzione per internet e voip senza linea fissa

Lascia un Commento

Contattaci whatsapp