Attesi in migliaia domani a Capaccio contro la centrale a biomasse. Parla il sindaco

Sono attese migliaia di persone e diversi sindaci in fascia tricolore domani mattina alla manifestazione contro la realizzazione di una centrale elettrica a biomassa a Capaccio-Paestum, in località Sorvella-Sabatella, non molto distante dall’Area Archeologica.

Il progetto per realizzare l’impianto da 5 milioni di euro è stato autorizzato dal Consiglio dei Ministri nonostante i pareri negativi dell’Asl Salerno e anche dell’Istituto Superiore di Sanità, come ha dichiarato questa mattina a Radio Alfa il sindaco di Capaccio, Italo Voza.

Riascolta qui l'intervista

Sindaco Voza su Centrale Biomassa a Capaccio

Lascia un Commento