Attentati all’ex patron della Nocerina, arrestato il terzo complice

E’ stato arrestato il terzo complice, ritenuto responsabile di estorsioni e atti intimidatori ai danni dell’ex presidente della Nocerina.

L’uomo, 69 anni, è Salvatore Cuccaro, lo zio dei fratelli Alessio e Salvatore Cuccaro, arrestati dalla Polizia nei giorni scorsi nel corso di un primo blitz. Il 69 enne è stato bloccato all’aeroporto di Capodichino dagli agenti del Commissariato di Nocera Inferiore.

L’arrestato ha precedenti per tentato omicidio e vari altri reati. Secondo l’accusa, in concorso con i nipoti, avrebbe organizzato gli attentati ai danni di Giuseppe De Marinis, ex patron del club calcistico rossonero, avvenuti tra il 2017 e l’inizio di quest’anno.

Lascia un Commento