Atrani (SA) – Conclusi i rilievi geologici, ora si contano i danni

Si sono conclusi ad Atrani i rilievi eseguiti dall’ordine dei Geologi della Campania in seguito all’alluvione del 9 settembre che ha colpito anche se in maniere più lieve i vicini comuni di Scala e Ravello. I dati, informano i geologi, sono stati trasmessi a Regione, Autorità di Bacino Destra Sele e Protezione Civile, che dovranno tradurli in numeri, quantificando i danni. Quella consegnata dai geologi è una sorta di radiografia dei danni prodotti dall’alluvione. Sono stati osservati, per esempio, i detriti accumulati, la quantità di materiale legnoso trasportato dalla frana e le opere di sbarramento rotte dalla forza della frana. Completata questa fase nei prossimi giorni i geologi cominceranno i rilievi per valutare il rischio residuo, ossia le eventuali situazioni problematiche secondarie innescate dalle violente piogge che hanno causato l’alluvione e la frana.

Lascia un Commento