Atrani (SA) – Alluvione, al via raccolta fondi

L’associazione Amalfuturo dà il via alla raccolta fondi per far risorgere dal fango la città di Atrani, in Costiera amalfitana, vittima di un disastro senza precedenti. "La calamità naturale generata da un forte temporale ha privato i circa mille abitanti dei servizi essenziali, tra cui acqua, luce e gas – si legge in una nota – E’ possibile contribuire alle spese per gli interventi urgenti e la fornitura di beni di prima necessità attraverso una raccolta fondi che abbiamo avviato”. Chi lo desidera, può contribuire utilizzando il conto corrente n. 18949842 intestato al Comune di Atrani (causale: raccolta fondi alluvionati Atrani).

Lascia un Commento