Atena Lucana, vandali nella palestra dell’Istituto Marconi, denunciati 7 ragazzini

Erano entrati nella scuola “G.Marconi” di Atena Lucana nella notte tra domenica e lunedì, vandalizzandone la palestra. I Carabinieri della Compagnia di Sala Consilina, li hanno individuati e denunciati.
Sono 7 minorenni, tutti incensurati, tra i 14 e 16 anni, ora accusati di danneggiamento aggravato di edificio pubblico.

I ragazzini, parzialmente travisati, hanno prima forzato la porta di ingresso e poi sono riusciti ad introdursi nella palestra dell’Istituto.

Una volta dentro, i sette, hanno danneggiato e imbrattando con la schiuma di alcuni estintori, presenti nell’edificio, i muri, gli arredi e le attrezzature sportive, poi sono scappati via provocando un danno di 3mila euro.

I Carabinieri, attraverso le testimonianze e  le immagini dei sistemi di videosorveglianza, hanno ricostruito il percorso dei ragazzi identificandoli e denunciandoli.

Lascia un Commento