Atena Lucana (SA) – Bimbo ferito da petardo inesploso, tra oggi e domani l’operazione

Dovrebbe essere operato tra oggi e domani il bambino di 9 anni di Atena Lucana, vittima, lunedì scorso, dello scoppio di un petardo abbandonato per strada che gli ha provocato seri danni alla mano destra. Secondo i medici dell’ospedale pediatrico Santobono di Napoli, dove è ricoverato, il bambino non dovrebbe perdere la mano come si temeva in un primo momento. I sanitari sottoporranno il bambino ad un delicatissimo intervento chirurgico in cui si procederà all’amputazione di alcune dita lacerate dallo scoppio del petardo.

Lascia un Commento