Atena Lucana, protocollo con lo “Sportello Amianto Nazionale”

L’Amministrazione comunale di Atena Lucana ha deciso di stipulare un protocollo d’intesa con la APS “Sportello Amianto Nazionale”, che combatte a tutti i livelli istituzionali la battaglia contro l’amianto e si pone l’obiettivo di creare un polo di formazione e informazione con precisi protocolli di applicazione fruibili sia dai cittadini che dalle amministrazioni pubbliche.

Lo scopo è anche di evitare le conseguenze della disinformazione su quella che è l’esposizione all’amianto, creando assistenza e informazione imparziale. 

Il sindaco di Atena Lucana, Luigi Vertucci, ricorda che quello dell’amianto è un problema annoso che uccide 4.000 persone ogni anno e nelle strategie per la sua risoluzione gli organi nazionali hanno invitato i Comuni italiani a dotarsi di un apposito “Sportello Amianto”. Il pericoloso materiale è presente in molte strutture pubbliche, in tutte le realtà industriali e commerciali costruite in Italia dagli anni ’40 agli anni ’80 e in gran parte delle abitazioni civili. 

Lo “Sportello Amianto Nazionale” si pone come partner dell’Amministrazione ed interlocutore della cittadinanza per tutte le questioni legate all’amianto, da quelle assistenziali a quelle medico legali, all’aiuto psicologico e alla gestione dei rischi legati all’amianto, al rispetto delle normative sino alla consulenza per la gestione ed indicazione dell’iter burocratico per affrontare le bonifiche.

 

Sei su Telegram? Per ricevere le notizie in tempo reale è possibile unirsi gratis al canale Telegram di Radio Alfa.
Se trovi interessante questo articolo, condividilo sui tuoi social e segui Radio Alfa anche su Facebook e Twitter.
Non esitare a lasciare un tuo commento ai nostri articoli.

Lascia un Commento