Atena Lucana: Investe pedone e scappa, il pirata rintracciato dai Carabinieri

Alla guida di un’auto utilitaria ieri sera ha investito un pedone, mentre percorreva la strada provinciale nel territorio di Atena Lucana, ma invece di fermarsi a prestare soccorso è andato via. Non è stato però difficile rintracciarlo perché, dopo circa 200 metri la vettura, per un’avaria meccanica ha preso fuoco e l’uomo ha dovuto continuare la sua fuga a piedi per le campagne circostanti.

Nella notte il pirata della strada è stato rintracciato e denunciato dai carabinieri della Compagnia di Sala Consilina. Si tratta di un 32enne di Atena che ora dovrà rispondere dei reati di omissione di soccorso e guida sotto effetto di stupefacenti e alcool. I militari dell’Arma lo hanno rintracciato nel territorio di Padula. Trasportato all’ospedale di Polla è risultato positivo all’uso di stupefacenti e alcool oltre i limiti.
Il ferito investito dal pirata ha riportato ferite non gravi guaribili in circa otto giorni.

Lascia un Commento