Atena Lucana, area industriale ancora nel mirino dei ladri

Dopo il colpo messo a segno alcuni giorni fa (un bottino da 100mila euro), l’area industriale di Atena Lucana torna nel mirino dei ladri e visto il modus operandi, probabilmente sempre gli stessi. 

Questa volta però il furto non è andato a buon fine.

I vigilanti della società Guardian hanno sventato il furto. E’ accaduto intorno alle 3.

I ladri avevano preso di mira questa volta un’importante azienda operante nella termoidraulica.
Come già fatto, con successo, nei giorni scorsi, i malviventi hanno prima rubato un furgone di una ditta di trasporto pensando di utilizzarlo per caricarvi la merce rubata.

I vigilantes nell’effettuare i controlli notturni si sono resi conto che mancava un furgone dal parcheggio della ditta di trasporto e hanno allertato i carabinieri. Facendo un rapido sopralluogo nella zona, è stato notato il furgone nei pressi dell’azienda di termoidraulica. Il furto è stato sventato e il mezzo e la merce recuperati. I ladri, almeno due, sono riusciti a fuggire approfittando della scarsa illuminazione della zona. Sul posto sono giunte anche tre pattuglie dei Carabinieri

Lascia un Commento