Assunzioni parenti consiglieri regionali, maglie più strette in Campania

Super Fibra 1000 Mega Open Fiber

“L’ufficio di Presidenza del Consiglio Regionale della Campania, allargato ai capigruppo di maggioranza e opposizione, a conclusione di un lungo e articolato dibattito, è giunto oggi ad una soluzione condivisa ed unitaria sulla questione relativa ad una delibera del 2013 che impedisce l’assunzione, negli uffici regionali, dei parenti dei consiglieri fino al terzo grado”.

L’ufficio di Presidenza ha deciso, infatti, di adottare un nuovo provvedimento che restringe ulteriormente le maglie della disposizione del 2013, estendendo il vincolo del terzo grado di parentela anche agli uffici di diretta collaborazione, non contemplati dalla delibera del 2013, la 279. Contestualmente, si afferma in un nota, “si aprirà un confronto con l’Autorità Nazionale Anticorruzione sui contenuti della delibera. Sarà avviato un rapido iter legislativo per disciplinare definitivamente la materia.

 

Per ricevere le nostre notizie in tempo reale, unisciti gratis al canale Telegram di Radio Alfa.
Se trovi interessante questo articolo, condividilo sui tuoi social e segui Radio Alfa anche su FacebookTwitter e Instagram.
Non esitare a lasciare un tuo commento ai nostri articoli.

Super Fibra 1000 Mega Open Fiber

Lascia un Commento