Associazioni del Nord Italiano donano materiale ai bimbi ricoverati al Ruggi. Consegnati dai CC di Salerno

Radio ALFA, LIVE • LOCAL • SOCIAL
Skill Alexa di Radio Alfa per dispositivi Amazon Echo

I carabinieri di Salerno hanno consegnato all’ospedale Ruggi di Salerno del materiale utile per i bambini ricoverati per covid, che non hanno la possibilità di avere contatti con i propri cari, se non attraverso strumenti digitali.

Il materiale è stato inviato dal Comitato “Mani unite per Padova” presieduta da Eleonora Caramanna e dall’Associazione Davide il Drago di Milano, presieduta da Michele Grillo, nell’ambito del progetto “Rimani connesso alla vita”, che percorre tutta l’Italia. Sono stati inviati smartphone con sim e connessione per consentire ai bambini, purtroppo isolati visto il periodo, di rimanere in contatto con i propri cari.

 

Il materiale è stato recapitato al Maggiore Adriano Fabio Castellari, Comandante della Compagnia Carabinieri di Salerno, che lo ha consegnato al prof. Rosario Pacifico, Primario del Reparto Pediatrico dell’Ospedale “D’Aragona” e al dott. Vincenzo D’Amato – Direttore Generale. 

 

Sei su Telegram? Per ricevere le notizie in tempo reale è possibile unirsi gratis al canale Telegram di Radio Alfa.
Se trovi interessante questo articolo, condividilo sui tuoi social e segui Radio Alfa anche su FacebookTwitter e Instagram.
Non esitare a lasciare un tuo commento ai nostri articoli.

Vipnet, la soluzione per internet e voip senza linea fissa

Lascia un Commento

Contattaci whatsapp