Associazione a delinquere di stampo camorristico, 5 arresti a Vietri Sul mare

Un’operazione congiunta dei Carabinieri del Comando provinciale di Salerno con i poliziotti della Squadra Mobile della Questura questa mattina ha riguardato il territorio di Vietri sul Mare dove sono stati eseguiti 5 arresti nei confronti dei componenti dello stesso nucleo familiare, residente nella zona di Dragonea. Le persone raggiunte dell’ordinanza di custodia cautelare in carcere sono accusate di associazione a delinquere di stampo camorristico aggravata dalla disponibilità di armi, di tentata e consumata estorsione, di rapina aggravata, di minacce a pubblico ufficiale aggravati dal metodo mafioso.

L’operazione di oggi, finalizzata anche alla ricerca di droga e armi, conclude una lunga e complessa indagine avviata nel 2013 dalla Procura ordinaria e poi passata alla Direzione distrettuale antimafia di Salerno, quando furono eseguiti i primi tre arresti. Già allora era stato individuato un gruppo criminale formato dai componenti di una stessa famiglia, residente a Dragonea ed attivo anche nel centro di Vietri sul Mare e nelle frazioni di Raito, Molina e Marina, con lo scopo di taglieggiare gli imprenditori

Le ulteriori indagini che hanno portato ai 5 arresti di oggi hanno riguardato fatti delittuosi avvenuti fra il mese di febbraio ed aprile del 2015. Fra l’altro una rapina e una tentata estorsione nei confronti di un commerciante di legna di Dragonea.

Lascia un Commento