ASSISI – La lampada votiva sulla tomba di S.Francesco arderà con olio della Basilicata

Saranno oltre settemila i lucani che domenica prossima, parteciperanno ad Assisi alla messa durante la quale la Basilicata donerà l’olio che alimenta la lampada votiva sulla tomba di San Francesco, Patrono d’Italia. La messa sarà preceduta, sabato, da un altro rito religioso nella Basilica di Santa Maria degli Angeli durante il quale sarà ricordato il "transito" di Francesco d’Assisi. Sarà il sindaco di Potenza, Vito Santarsiero, domenica, a portare l’olio e ad accendere la lampada, oltre a leggere la preghiera a nome di tutti i sindaci d’Italia. Nel pomeriggio è prevista la tradizionale benedizione all’Italia e al mondo. Sono numerose le iniziative preparate, a livello istituzionale, ecclesiale e culturale per festeggiare l’avvenimento anche oltre il 4 ottobre. La Regione Basilicata preparerà una medaglia ricordo mentre i pellegrini riceveranno una sacca contenente anche tre opere sugli insediamenti francescani in Basilicata fino al 1400, la storia del Francescanesimo in Basilicata e l’iconografia francescana in Basilicata.

Lascia un Commento