Assenteisti al Ruggi, prosciolti altri 215 dipendenti

Sviluppi nell’ambito dell’inchiesta sull’assenteismo all’Ospedale Ruggi di Salerno.

Dalle indagini escono altri 215 dipendenti inizialmente iscritti sul registro degli indagati per presunti episodi di assenteismo.

La decisione ieri è arrivata dal Giudice delle indagini preliminari di Salerno che ha accolto la richiesta di archiviazione formulata dalla Procura procedendo al proscioglimento dei 215 dipendenti.  

Intanto continuano le indagini che ebbero gran clamore nel settembre 2015. Inizialmente erano finiti nel mirino degli investigatori circa 800 dipendenti. Al momento sono 211 quelli rinviati a giudizio, mentre altre 200 persone riceveranno a breve l’avviso di conclusione delle indagini.

Lascia un Commento