Assenteismo e rifiuti, Salerno Pulita licenzia dipendente e rafforza lo spazzamento in città

Un dipendente della società Salerno Pulita di Salerno è stato licenziato per assenteismo. La lettera di licenziamento è stata firmata da Nicola Sardone, amministratore unico della società partecipata che si occupa della raccolta rifiuti.

“Il provvedimento – è scritto in un comunicato – arriva a seguito di diverse contestazioni scritte al dipendente per assenze ingiustificate dal luogo di lavoro”.

Intanto la dirigenza di Salerno Pulita ha rafforzato il servizio di spazzamento delle strade, dove si registravano maggiori sofferenze, con l’impiego di altri 5 lavoratori. Si tratta di personale che prima era impegnato nella raccolta dei rifiuti e che con ad una riorganizzazione del servizio è stato trasferito allo spazzamento dove c’è bisogno di maggiori unità lavorative.

 

Sei su Telegram? Per ricevere le notizie in tempo reale è possibile unirsi gratis al canale Telegram di Radio Alfa.
Se trovi interessante questo articolo, condividilo sui tuoi social e segui Radio Alfa anche su Facebook e Twitter.
Non esitare a lasciare un tuo commento ai nostri articoli.

Lascia un Commento