Assembramento ad un corteo funebre ad Acerno, sanzionate 32 persone

Radio ALFA, LIVE • LOCAL • SOCIAL
Skill Alexa di Radio Alfa per dispositivi Amazon Echo

Maxi assembramento al termine di un funerale ad Acernoin violazione dei decreti per evitare il contagio da covid-19.

I carabinieri hanno sanzionato 32 persone che, il 9 maggio scorso, si sono radunate dinanzi la chiesa Santa Maria degli Angeli al termine del funerale di Andrea Giannattasio, un boscaiolo 58enne, deceduto il 4 maggio dopo un malore tra i boschi di Acerno.

In chiesa sarebbero state rispettate le norme vigenti senza assembramenti ma poi al corteo funebre verso il cimitero si sarebbero accodate più di 150 persone.

 

Sono quindi intervenuti i carabinieri di Acerno e Battipaglia che hanno anche acquisito un filmato.

Sarebbe scattata anche la segnalazione all’Asl per la quarantena obbligatoria.

 

Sei su Telegram? Per ricevere le notizie in tempo reale è possibile unirsi gratis al canale Telegram di Radio Alfa.
Se trovi interessante questo articolo, condividilo sui tuoi social e segui Radio Alfa anche su FacebookTwitter e Instagram.
Non esitare a lasciare un tuo commento ai nostri articoli.

Vipnet, la soluzione per internet e voip senza linea fissa

Lascia un Commento

Contattaci whatsapp