Assemblea e sit in dei 100 dipendenti Treofan di Battipaglia, contestata la nuova proprietà. Ascolta

La proprietà indiana della Treofan, azienda dell’area industriale di Battipaglia, ha annullato la propria partecipazione al Ministero dello Sviluppo Economico dove oggi era in programma un incontro per illustrare il piano industriale e comprendere quindi il futuro dell’azienda dopo che è passata di proprietà al gruppo indiano Jindal. L’azienda produce pellicole in polipropilene.

Secondo i lavoratori ed i rappresentanti sindacali, la Jindal/Treofan ha addotto giustificazioni gravi ma soprattutto infondate sul rinvio del vertice organizzato al Mise dal parlamentare battipagliese del Movimento 5 Stelle, Nicola Acunzo. Annullato l’incontro a Roma, i lavoratori hanno organizzato un’assemblea e sit-in questa mattina davanti allo stabilimento battipagliese.

Siamo stati sul posto con il nostro Francesco Faenza che ha intervistato alberto Padula, rappresentante sindacale dei circa 100 dipendenti e il consigliere regionale Michele Cammarano (M5S).

Ascolta 
Vertenza Treofan-parlano Padula e Camamrano

 


Lascia un Commento