Assegnate le Vele di Legambiente, Pollica da sogno. 19 luoghi da favola in provincia di Salerno

Pollica si conferma regina dell’estate 2016, prima in Campania e seconda in Italia.
Lo stabilisce la classifica stilata da Legambiente e Touring Club che assegna le Vele 2016 

La seconda località campana con 5 vele è Camerota

Terza si colloca Positano con 4 vele in costiera amalfitana, all'interno dell'Area Marina Protetta di Punta Campanella.
Sempre con quattro vele troviamo Castellabate, Capaccio-Paestum, Sapri, Centola-Palinuro.
Con tre vele: San Mauro Cilento, Ascea, Casal Velino, Praiano, Vibonati, Pisciotta, S. Giovanni a Piro-Scario e la new entry Montecorice. 
Seguono con due vele: Cetara, Agropoli, Amalfi.
Con una vela a chiudere la classifica regionale troviamo Vietri Sul Mare.  Nelle prime dieci posizioni regionali il Cilento, la fa da padrona con ben 8 località nelle prime dieci posizioni.

 

Oltre alla qualità delle acque di balneazione e del paesaggio naturale, questi luoghi possono vantare un’offerta turistica “verde” fatta di escursionismo, climbing, bird watching e di tante attività slow, con una ospitalità curata e sempre più mirata alla qualità.
Rappresentano la bellezza della Campania che vogliamo, ha detto il presidente di Legambiente Campania, Michele Buonomo

Lascia un Commento