Asl Salerno, ammesso a finanziamento progetto per la salute mentale dei richiedenti asilo

Super Fibra 1000 Mega Open Fiber

E’ stato ammesso a finanziamento il progetto dell’Asl Salerno denominato “Pending: Promozione del benessere nella salute mentale attraverso un modello di riabilitazione cognitiva per il trattamento precoce dei disturbi psichici gravi”.

 

L’iniziativa punta a realizzare un modello innovativo di prevenzione, cura e riabilitazione cognitiva per il trattamento precoce dei disturbi psichici gravi manifestati dai richiedenti e titolari di protezione internazionale accolti nei territori delle province di Salerno e Avellino. L’Asl Salerno ha partecipato ad un avviso pubblico indetto dal Ministero dell’Interno.

Utilizzando i fondi che le saranno assegnati, l’Azienda sanitaria locale di Salerno si propone di affrontare l’emergenza della salute mentale dei richiedenti asilo e rifugiati presenti sul proprio territorio i quali, oltre a manifestare sintomi di disturbo post traumatico da stress, sono spesso esposti ad ansia, depressione e schizofrenia a causa delle violenze, anche sessuali, subite durante il lungo e drammatico viaggio che dal loro Paese li ha portati sulle coste italiane.

 

Per ricevere le nostre notizie in tempo reale, unisciti gratis al canale Telegram di Radio Alfa.
Se trovi interessante questo articolo, condividilo sui tuoi social e segui Radio Alfa anche su FacebookTwitter e Instagram.
Non esitare a lasciare un tuo commento ai nostri articoli.

Super Fibra 1000 Mega Open Fiber
 

Lascia un Commento