ASL – Richieste a Bortoletti per nuove assunzioni

L’assunzione di nuovi medici e infermieri nelle unità organizzative e nelle specializzazioni più carenti, per offrire una possibilità lavorativa a tanti giovani professionisti, con l’obiettivo di ottenere un notevole risparmio per l’Azienda sanitaria e l’abbattimento del costo degli attuali straordinari che rappresentano una delle voci più influenti sul versante della spesa. E’ quanto chiede la Conferenza dei sindaci dell’Asl Salerno al Commissario Maurizio Bortoletti. Il Comitato di Rappresentanza dei Sindaci, riunitosi ieri, ha stilato un documento contenente questa ed altre richieste. Da un esame di atti e documenti è emerso un notevole miglioramento dei conti di bilancio corrente con alcune performance particolarmente significative, come quella degli abbattimenti delle spese legali. Altro punto del documento è relativo all’avvio di un piano di investimenti infrastrutturali incentrati sul pieno e qualificato utilizzo di strutture che possano evitare il ricorso a ricoveri ospedalieri e per rafforzare la prevenzione sul territorio. Infine, la Conferenza dei sindaci ha chiesto al Commissario un censimento del patrimonio immobiliare con la redazione di un piano di dismissioni di tutto quello inutilizzato o sottoutilizzato e la proroga del servizio 118 per non lasciare scoperto alcun territorio.

Lascia un Commento