Ascea-Velia (SA) – Il 20 aprile terzo spettacolo della rassegna teatrale dedicata a monsignor Favale

Proseguono nell’auditorium Parmenide di Ascea, presso la Fondazione Alario, le serate inserite nell’ottava edizione del "Premio Giuseppe Rocco Favale", rassegna per compagnie amatoriali ideata ed organizzata dal direttore artistico Carlo Sacchi e voluta dal vescovo emerito della Diocesi di Vallo della Lucania, monsignor Favale.
I primi due spettacoli, "Bar Caffe’, di notte e di giorno" messo in scena dalla Bottega del Sorriso di Marina di Camerota e "Taxi a due piazze" della compagnia Eureka di Catona di Ascea (a cui si riferisce la foto), hanno fatto registrare il tutto esaurito in sala ed applausi a scena aperta. Prossimo appuntamento sabato 20 aprile con la commedia in due atti "Nu bambinello e tre San Giuseppe" di Gaetano Maio e Nino Masiello per la regia di Maria Di Masi, messo in scena dalla compagnia "Attori per Diletto".
Lo spettacolo sarà introdotto dalla giornalista Biagina Grippo. Le grandi novità dell’edizione 2013 del "Premio Favale" riguardano la giuria, composta dagli spettatori abbonati, ed un premio in denaro per incentivare e sostenere le compagnie teatrali amatoriali.

Lascia un Commento