Ascea – Sabato il I Congresso Nazionale dell’informazione turistica

Si terrà all’Auditorium Parmenide di Ascea, sabato 12 ottobre, il I Congresso Nazionale dell’informazione turistica, per iniziativa della Fondazione Alario per Elea-Velia e dell’Università Suor Orsola Benincasa di Napoli. Al centro del dibattito ‘la comunicazione come motore dello sviluppo territoriale’, i ‘nuovi turismi e l’offerta integrata’ e l’esempio di modelli innovativi come il Museo dello sbarco di Salerno. Ma si parlerà anche di geo-giornalismo con la presentazione del progetto di agenzia multi-modale della Fondazione cilentana che ha sede nell’antico palazzo Alario. L’iniziativa è stata presentata a Napoli con la partecipazione dell’assessore al Turismo e ai beni culturali della Regione Campania Pasquale Sommese. Nel corso della presentazione dell’iniziativa il presidente della Fondazione Alario Carmelo Conte ha ricordato come dal Cilento ”può nascere la nuova Campania, regione composta per il 29% da aree protette. Insieme al Pollino e ai parchi lucani, il parco del Cilento con i suoi 181mila kilometri quadrati e i 9000 di coste, – ha proseguito Conte – costituisce infatti il più grande parco europeo nell’ambito di quella che potrebbe essere una macroregione del sud. Questo pone l’esigenza – ha concluso – di elaborare un distretto culturale avanzato, prima però occorre un progetto di comunicazione che ne accompagni tutte le fasi”.

Lascia un Commento