Ascea: Prostituzione minorile, arrestato latitante rumeno

E' stato intercettato e arrestato ad Ascea un latitante rumeno destinatario di un provvedimento internazionale per prostituzione minorile. Si tratta di un 23enne ricercato in tutta Europa per la sua attività illecita messa in atto tra il maggio del 2011 e il settembre del 2012. Alla fine di quello stesso anno, il giovane sentendo il fiato sul collo da parte delle forze dell'ordine si era rifugiato nel Cilento pensando di non essere scovato.
E' stato bloccato dai Carabinieri di Vallo della Lucani e portato nel carcere a disposizione dell'autorità giudiziaria.

Lascia un Commento