Ascea, prima campanella rinviata al 28 settembre

Radio ALFA, LIVE • LOCAL • SOCIAL
Skill Alexa di Radio Alfa per dispositivi Amazon Echo

Il Comune di Ascea guidato dal sindaco Pietro D’Angiolillo ha deciso di posticipare la data di avvio delle attività didattiche delle scuole di ogni ordine e grado presenti sul territorio comunale al giorno 28 settembre.

La decisione stata presa in considerazione del fatto che “nei comuni vicini e in Italia si è verificato un aumento dei casi di contagi da covid-19 e del rischio di diffusione del virus e che allo stato sussiste una situazione epidemiologica con rischio di contagio e pertanto appare opportuno adottare in modo rigoroso misure di contenimento del rischio nel comune di Ascea”.

 

Anche il Dirigente Scolastico aveva inviato una nota al sindaco chiedendo il posticipo della riapertura delle scuole considerato anche che alcuni plessi dell’Istituto saranno utilizzati per lo svolgimento delle prossime elezioni, la necessità della sanificazione successiva e la necessità della ridefinizione del posizionamento dei banchi.

Oltre ad Ascea anche i comuni di Caselle in Pittari e Angri hanno disposto il ritorno in classe il 28 settembre.

 

Sei su Telegram? Per ricevere le notizie in tempo reale è possibile unirsi gratis al canale Telegram di Radio Alfa.
Se trovi interessante questo articolo, condividilo sui tuoi social e segui Radio Alfa anche su FacebookTwitter e Instagram.
Non esitare a lasciare un tuo commento ai nostri articoli.

Vipnet, la soluzione per internet e voip senza linea fissa

Lascia un Commento

Contattaci whatsapp