Ascea, mamma caretta caretta nella notte alla ricerca di un luogo per nidificare.

Si attende l’esito del sopralluogo degli esperti volontari dell’Enpa e quelli del centro Anton Dohrn di Napoli che dovranno verificare se le tracce trovate questa mattina dal mare verso la parte interna dell’arenile significano un nuovo nido di caretta caretta sulle spiagge del Cilento.

Le tracce sono state lasciate questa notte dalla tartaruga marina sulla spiaggia di Ascea. Testimoni e bagnanti questa mattina hanno trovato ben visibili anche i segni di uno scavo, realizzato per depositare le uova. 

Se fosse confermato, sarebbe il secondo nido di caretta caretta sul litorale di Ascea, il terzo della costa salernitana è stato segnalato invece a Eboli

 

Sei su Telegram? Per ricevere le notizie in tempo reale è possibile unirsi gratis al canale Telegram di Radio Alfa.
Se trovi interessante questo articolo, condividilo sui tuoi social e segui Radio Alfa anche su Facebook e Twitter.
Non esitare a lasciare un tuo commento ai nostri articoli.

Lascia un Commento