Ascea, interrogazione parlamentare di Casciello sul destino del sito di Elea Velia

Interrogazione del parlamentare Gigi Casciello, al Ministro dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo, circa il decreto dello scorso febbraio che assegna il sito Archeologico di Elea – Velia alla gestione del Polo Museale Regionale di Napoli.

Casciello chiede di sapere le motivazioni di una scelta non condivisa dal territorio, che invece chiedeva di unificare il sito di Velia, il Parco archeologico di Paestum e la Certosa di San Lorenzo a Padula per semplificare la governance dei siti.

Casciello nell’interrogazione chiede al Ministro “se intenda rivedere le decisioni prese e assumere iniziative per accorpare l’area archeologica di Velia e la certosa di Padula all’autonomia amministrativa e gestionale del parco archeologico di Paestum, anche al fine di uniformarla coerentemente all’iscrizione nella lista dell’UNESCO del patrimonio dell’umanità, assicurando così una gestione unica e sinergica dei tre siti”.

Lascia un Commento