Ascea, Giuseppe Mautone è tornato a casa

Aveva fatto perdere le proprie tracce da giovedì scorso. Il 48enne di Ascea, Giuseppe Mautone, è rientrato a casa, da solo, intorno alle 4 della notte scorsa.

Ha potuto così riabbracciare i suoi familiari che fino a ieri avevano lanciato diversi appelli per ritrovarlo.

Già interrogato, dovrà spiegare i motivi dell’allontanamento.

L’uomo aveva delle ferite lacero contuse ai polsi. E’ stato portato in ospedale.

Ha riferito di essere stato legato e incappucciato

Una risposta

  1. Luca 08/05/2018

Lascia un Commento