Ascea, arrestato 23enne insospettabile barista per spaccio di droga

Un giovane insospettbile di 23 anni è stato arrestato dai Carabinieri di Vallo della Lucania.
Il ragazzo, originario di Vallo della Lucania, barista, ieri mattina era in piazza con altri giovani con cui parlottava con fare sospetto.
I Carabinieri, 
intorno alle 13.00, nel transitare lungo la piazza del comune, hanno deciso di intervenire e di effettuare un controllo. Nel corso della perquisizione, sono stati scoperti due panetti di hashish del peso complessivo di 150 gr.

Il 23enne è stato trovato in possesso di una cospicua somma in denaro, probabilmente provento dell’attività di spaccio.
Il giovane, un insospettabile, è stato tratto in arresto e tradotto presso proprio la propria abitazione in regime degli arresti domiciliari, in attesa del rito per direttissima, dovendo rispondere del reato di spaccio

Lascia un Commento