“Arti, Mestieri e Usanze”, a Sala Consilina dal 3 al 5 agosto il passaggio di Carlo V

Torna a Sala Consilina  l’appuntamento con Arti, Mestieri ed Usanze, giunto alla 25esima edizione, in programma da venerdì 3 a domenica 5 agosto.

Nel corso della tre giorni sarà rievocato il passaggio di Carlo V d’Asburgo, imperatore del Sacro Romano Impero, avvenuto a Sala Consilina nel 1535.

Tutto il centro storico cittadino, per tre serate ricche di storia e spettacolo, farà rivivere la suggestiva atmosfera cinquecentesca. Si potranno ammirare portali in pietra, visitare antichi palazzi gentilizi appositamente aperti al pubblico per l’occasione, ma anche la Grancia di San Lorenzo, storica dipendenza annonaria della Certosa di Padula e numerose Chiese che mantengono inalterato il fascino di un tempo.

Spettacolare sarà il Corteo Storico con centinaia di figuranti, la partecipazione di gruppi storici provenienti da tutta Italia e di tantissimi ragazzi del posto. I visitatori potranno poi degustare migliori piatti della tradizione gastronomica salese. Centinaia di figuranti saranno impegnati lungo il percorso come giostrai de la terra de la sala e figuranti di antichi mestieri. Non mancheranno falconieri, archibugieri, musici, artisti di strada, giullari, fachiri, il Torneo dei Quattro Cavalieri de la Terra de la Sala e la Giostra degli Anelli.

Sabato 4 agosto, come da tradizione, ad impersonare Carlo V sarà Michele Santoriello. Domenica 5 agosto a vestire i panni dell’Imperatore Carlo V sarà invece l’Attore Napoletano Fabio Fulco, protagonista di numerose fiction di successo e di film al cinema.

Lascia un Commento