Arte, anche nel Vallo di Diano si tiene “La Giornata del Contemporaneo” con luoghi d’arte aperti gratuitamente

Anche il Vallo di Diano aderisce all’iniziativa “La Giornata del Contemporaneo” che si celebra, alla sua 13esima edizione, sabato 14 ottobre promossa dall’Associazione dei musei d’Arte Contemporanea Italiani. 

Sabato 14 ottobre dunque saranno aperti gratuitamente musei, gallerie e luoghi della cultura aderenti all’iniziativa, nel corso della quale si terranno eventi, mostre, conferenze e laboratori.

Nel Vallo di Diano a proporre la Giornata, per la prima volta, è l’associazione Nova Civitas di Padula, grazie all’adesione di amministrazioni comunali, diocesi, associazioni, pro loco e privati.

Molto ricco il programma della Giornata che prevede a Sanza, presso il Museo della Scuola, la mostra “Espressioni”, mentre a Polla, presso il Museo del Costume, si terrà l’iniziativa “Arte in forma”, un focus sull’arte contemporanea. Ad Atena Lucana, presso il Museo Archeologico, si terrà la mostra #AtenArt2017. A Teggiano, presso il Museo diocesano San Pietro, l’esposizione “Dialoghi”, mentre al Castello Macchiaroli sarà possibile ammirare un’altra esposizione d’arte. Eventi anche a Sala Consilina, Monte San Giacomo presso Palazzo Marone, a Sassano, presso Palazzo Picinni, Montesano sulla Marcellana, e a Buonabitacolo, presso la biblioteca comunale. A Padula, presso il Museo del Presepe, si potrà ammirare la mostra “Suggestioni”, mentre a Caselle in Pittari, presso il Museo Virtuale, la mostra “Spontaneità”.

Lascia un Commento