Arrestato 46enne a Sala Consilina, aveva delle bombe carta nascoste nel vano scale

La scorsa notte a Sala Consilina è stato arrestato in flagranza di reato per detenzione illegale di ordigni esplosivi, pluripregiudicato quarantaseienne del posto.

I carabinieri, hanno scoperto, occultati all’interno del vano scale della propria abitazione 4 ordigni esplosivi artigianali del tipo “bomba carta”, azionabili mediante un sistema ricetrasmittente di azionamento a distanza, contenenti complessivamente circa 3,5 kilogrammi di miscela esplosiva pirica.

L'esplosivo, previa la messa in sicurezza dell’area, è stato reso inerme sul posto dagli artificieri intervenuti.

L’arrestato è stato tradotto agli arresti domiciliari

Lascia un Commento