Arrestato 32enne tunisimo dalla Polizia di Salerno già espulso

Un 32enne di origini tunisine è stato arrestato dagli agenti della Polizia di Frontiera di Salerno perché destinatario di due ordini di allontanamento dal territorio nazionale emessi dal Questore e dal Prefetto di La Spezia.

L’uomo con diversi precedenti per spaccio di sostanze stupefacenti, ricettazione, violenza e resistenza a pubblico ufficiale, è stato controllato all’atto dello sbarco dalla motonave proveniente da Tunisi.

Dopo le formalità di rito, è stato arrestato e rinchiuso nel acrcere di Fuorni in attesa del giudizio per direttissima.

Nella stessa operazione di controllo una 41enne algerina è stata riaffidata al comandante della nave per il ritorno in Tunisia, perché destinataria di un provvedimento di diniego del permesso di soggiorno emesso dal Questore di Napoli.

Lascia un Commento