Armi e droga, sequestro a Pagani. Arrestate due persone

Armi e droga sono state scoperte e sequestrate dalla Squadra Mobile di Salerno nel corso di perquisizioni eseguite a Pagani all’interno di un’officina-deposito e presso alcune abitazioni del centro storico. I poliziotti hanno rinvenuto un borsone all’interno del quale c’erano due revolver, una calibro 357 e l’altro cal. 8, circa 600 cartucce di vario calibro, un caricatore per mitraglietta completo di cartucce, un caricatore 7.65, un coltello a serramanico e un silenziatore per pistola di fabbricazione artigianale.

Presso una delle abitazioni sottoposte a sequestro, gli uomini agli ordini del dirigente della Mobile Claudio De Salvo, hanno scoperto circa 100 grammi di cocaina, un bilancino di precisione, materiale per la lavorazione ed il confezionamento delle dosi.

Arrestati due uomini: un 55enne e il nipote 21enne

Lascia un Commento