Argus: Appartiene alla donna caduta nel Sarno, il corpo riaffiorato in Sardegna

Appartiene a Nunzia Cascone, il corpo decapitato ritrovato sulle coste di Argus, in Sardegna. La conferma è arrivata questa mattina dall'esame del DNA effettuato dal Carabinieri del Ris di Cagliari.
La donna, 51enne, a novembre scorso, era in auto con la figlia quando, a causa probabilmente del mal tempo, l'auto era tragicamente precipitata nel fiume Sarno, tra Scafati e Pompei.
Il corpo della figlia era stato recuperato poco dopo, quello della 51enne invece era stato inghiottito dalle acque.

Lascia un Commento