AREZZO – Arrestato 20enne di Salerno per aver rubato un semirimorchio carico di carta igienica

Ha rubato un semirimorchio carico di carta igienica per "fare due soldi in un momento di crisi". Così si è giustificato un ragazzo di 20 anni di Salerno arrestato dalla polizia in provincia di Arezzo. Il fatto è accaduto in provincia di Lucca, ieri sera quando il proprietario del semirimorchio ne ha denunciato il furto al 113. I poliziotti dopo circa mezz’ora hanno rintracciato il mezzo rubato in un’area di servizio, con il carico ancora intatto. Alla guida c’era il ventenne di Salerno che conduceva un camion dello zio ed aveva sganciato il proprio semirimorchio in una ditta della zona per recuperalo poi questa mattina. Nel frattempo aveva notato il rimorchio carico di carta igienica parcheggiato decidendo così di portarselo via. Il giovane autotrasportatore, con un precedente specifico, è stato arrestato ed associato al carcere di Arezzo.

Una risposta

  1. stef 29/01/2013

Lascia un Commento